Secca della Colombara
4.5/5 rating (4 votes)

Map

La secca della Colombara è sicuramente l'immersione di punta dell'isola di Ustica. Questo punto di immersione è famoso in tutto il mondo, per la bellezza delle sue pareti, ma soprattutto per i frequenti avvistamenti di grosse ricciole che frequentano le sue acque.  La parete ovest offre ai subacquei un sunto di tutto quello che il Mediterraneo possa offrire, Astroides calycularis, Parazoanthus axinellae, gorgonie rosse Paramuricea clavata e spugne del genere Spirastrella hanno colonizzato completamente le rocce. Giunti al primo pianoro della secca l'incontro con grosse cernie brune Epinephelus marginatus e dotti Epinephelus costae è assicurato e volgendo lo sguardo verso il mare aperto si può osservare un banco stanziale di barracuda Sphyraena viridensis vorticare nel blu. Circumnavigando la secca in senso orario si giunge ad un relitto di una nave mercantile che naufragò nel febbraio del 2005 ed ora si trova, spaccato in 2 tronconi, ad una profondità di circa 20 m. Le ricciole Seriola dumerili che in questo sito raggiungono dimensioni ragguardevoli, si possono osservare generalmente sopra il pianoro est della secca appena prima di rientrare in parete e raggiungere il cappello a 3 m.

Active diving center in this spot

Diving Center Ustica

Spot Features

  • Level: AOW - OW
  • Type: Current - Wall - wreck - seamount
  • Visibility: > 25 mt
  • Best season: Da Marzo a Novembre
  • Animals you can see here:

Share this page